lunedì 11 aprile 2016

Analisi Silver

Torno ad analizzare questo metallo sempre affascinante per le sue perfomance, basti solo pensare a quanto fatto nel 2009-2011 quando da 8 usd l'oncia arrivò a sfiorare i 50.
Dopo ben 5 anni di mercato orso le quotazioni negli ultimi mesi sembrano avere trovato una loro base nella fascia di prezzo 13-15 usd l'oncia.
Il comportamento delle ultime settimane lascia ipotizzare che questa lunga fase di accumulo sui minimi potrebbe volgere al termine.
Il primo segnale long lo avremo con chiusure sopra la resitenza statica di 16,14 usd l'oncia, con obiettivo area 16.30-16.36.
Chiusure sopra questo livello estenderebbero il recupero vero il successivo target di area 16,80-16,89, ma serebbe col superamento della resistenza statica di area 18,48 che partirebbe un nuovo mercato toro capace di riportare i prezzi sui max del 2011. Ma andiamo per gradi e vediamo se intanto vince la prima resistenza. Buon trading.

SILVER Settimanale




2 commenti:

  1. purtroppo il prezzo e' manipolato dai bastardi capitalisti (principalmente americani/angli).
    L'unico out e' il collasso degli USA, stile 2008, ma si stanno attrezzarlo per non farlo avvenire mai più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione da vendere, abbiamo la Fed di Atlanta che è passata da una previsione del PIL 1° trim. da +2,7% di metà febbraio ad un +0,3% di oggi. E le borse USA sono quasi ritornate sui massimi storici. Non mi stupirei se anche con una recessione conclamata i listini USA facessero segnare max su max...

      Elimina